Chitarra elettrica Gibson SG custom

Project Details

CLIENT

DATE

IN

SKILLS

LINK

PROJECT DESCRIPTION

Questo strumento presentava nella tasca del manico uno scollamento parziale dovuto probabilmente ad una botta.

Come prima operazione abbiamo pensato di iniettare della colla in modo da ricompattare l’inserzione tra manico e corpo senza dover scollare il tutto evitando in questo modo di far saltare via la vernice, ormai molto secca e crepata.

Ad operazione ultimata abbiamo provveduto a ritoccare con la vernice dello stesso colore (bianco ingiallito) le schegge saltate nel tempo.

Come secondo intervento ci siamo orientati sulla paletta, la quale presentava una grossa scheggiatura sulla parte laterale in alto, nonché un brutto segno di un incollaggio dovuto alla rottura della paletta.

Quest’ultima era stata incollata in modo efficace, ma l’intervento era visibile, così abbiamo provveduto a mascherarla.

Per quanto riguarda la scheggiatura sulla punta della paletta, abbiamo ricostruito una grossa scheggia in mogano posizionandola e facendola aderire perfettamente colmando così la parte mancante.

Anche in questo punto abbiamo provveduto al ritocco della vernice tenendo presente che la chitarra doveva mantenere un look vintage.

Nel corso della sua vita la chitarra aveva subito una modifica per quanto riguarda le meccaniche, sostituite con un modello più recente. Il cliente ci ha chiesto di poter rimontare le sue meccaniche originali, così come ultimo intervento abbiamo dovuto ricostruire i fori delle meccaniche per poter rimontare le sue originali groover che, avendo i ferruli più piccoli, ci obbligavano a chiudere e riaprire i fori.

Con il tornio abbiamo prodotto dei cilindretti perfettamente rotondi che sono stati inseriti nelle sedi delle meccaniche.

Dopo l’incollaggio di questi ultimi abbiamo riforato e ricreato le sedi adatte per le meccaniche originali.